domenica 23 febbraio 2014

Vai oltre
spingiti al di la della soglia che separa la periferia della realtà dai sogni e in quell'infinito perditi con me nelle strade piene di polvere e di luce, tra case trasparenti, piazze umide di fontane, illusioni e disillusioni di luoghi che conservano le nostre essenze e li mi troverai

Nessun commento:

Posta un commento