sabato 5 ottobre 2013

CREATIVITA' E INDIVIDUAZIONE, dualità del processo creativo

 
Articolo di
Antonella Iurilli Duhamel

 


Lo psicoanalista Carl Gustav Jung iniziò la sua carriera come allievo di Freud ma ad un certo punto intraprese una propria ricerca che lo portò ad esplorare in profondità la natura della creatività. 

Per Jung, ogni persona creativa è una dualità o una sintesi di attitudini contraddittorie.
 
 Da un lato è un essere umano con una vita personale, dall’altro è un impersonale processo creativo strumento del suo lavoro e ad esso subordinato. 


In quanto essere umano può apparirci dotato di una specifica personalità, tuttavia possiamo comprenderlo nel suo lato artistico solo vagliando i frutti del suo lavoro. 


 
Non possiamo aspettarci che sia lui ad interpretarli, ha già fatto del suo meglio dando loro forma; ogni possibile esegesi va lasciata agli altri e al futuro. 

Per coglierne il significato dobbiamo consentire alla sua opera di plasmarci così come è accaduto a lui, vale a dire dobbiamo consentire alle forze creative di entrare in noi. In questo modo riusciremo a comprendere la natura della sua esperienza. 


 
Constateremo che il suo operato ha influito sulle capacità di guarigione e di redenzione della psiche collettiva, che è riuscito a penetrare la Matrix della vita: questa grande membrana che tiene assieme tutti gli uomini e impartisce alla loro esistenza un ritmo comune consentendo all’individuo di comunicare i propri sentimenti per tutelare l’integrità umana.
 
 Senza rendersene conto l’artista  recupera e trasmette una conoscenza primordiale che fa parte sia di una visione del mondo superiore, sia  di una via realizzativi o come Jung dice di una  Via di individuazione, ma sostanzialmente un medium un tramite di un sapere antico e mai spento. Per la psicologia analitica l’artista ermetico da forma agli archetipi universali e da voce ad aspetti dell’inconscio collettivo.
 
 
Scultura " Medusa" di A. Iurilli DUhamel


 

martedì 1 ottobre 2013

http://www.vrmedialab.it/events/arte-e-scienza-quantistica-sinergie-di-innovazione-httpdabpensiero-wordpress-com20130825

venerdì 13 settembre 2013

 TEAM ABILITY


“TEAM ABILITY”, NEW ENTRY DELLA SOCIETA’ GINNASTICA LA MARMORA, RISERVATO AGLI ATLETI DIVERSAMENTE ABILI, DEBUTTA SABATO AD ASTI IN UN MEETING DI ATLETICA LEGGERA SOTTO L’ EGIDA DELLA FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale).


 Gli atleti della La Marmora in gara sabato prossimo ad Asti


Sabato prossimo, 14 settembre, ad Asti v’ è il debutto agonistica della sezione ultima nata della Società biancoverde laniera, il “Team Ability La Marmora” affiliato alla FISDIR (Federazione Italiana Sport Diabilità Intellettiva Relazionale) riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico.
Una novità assoluta per Casa La Marmora che ha come obbiettivo quello di ufficializzare le attività delle persone “diverse”, da sempre accolte nei propri corsi “normali”, in modo tale da rendere possibile anche la partecipazione alle gare federali. E’ un obbiettivo ambizioso ma naturale per la Società, attenta a valorizzare educazione e sport nel percorso formativo di individuo e gruppo.
Sabato ad Asti ad un meeting di Atletica Leggera organizzato dalla GSH PEGASO ASTI parteciperanno i seguenti atleti lamarmorini nella categoria DIR A (Agonisti), Riccardo Bora (salto in lungo e lancio del giavellotto) e Nicole Orlando (100 mt e salto in lungo), mentre nella categoria DIR P (Promozionali) ci sara’ l’esordio di Elia Ferracin (60 mt e lancio del vortex).
Sempre nel mese di settembre, precisamente il 21 a Biella, organizzata dai Veterani dello sport vi sara’ la giornata “per non essere diversi” allo Stadio Pozzo La Marmora. Saranno di scena gli stessi atleti, con le stesse discipline, allenati dall’ istruttore Danilo Ramirez. Questa sarà anche la gara che chiuderà la stagione per l’atletica leggera.
Il 17 novembre invece è previsto un meeting di nuoto a Omegna organizzato dalla soc. GSH SEMPIONE. Per ora gli atleti sicuri sono Bora e Orlando ma è già previsto l’ inserimento di nuovi ragazzi …

venerdì 30 agosto 2013

ARTISTI  NEL BORGO 2013

Candelo (BI) - Domenica 15 settembre 2013



ARTISTI NEL BORGO
domenica 22 settembre 2013 - RINVIATO
IMPORTANTE: date le previsioni, l'evento ARTISTI NEL BORGO viene rinviato a domenica 22 settembre. Il cattivo tempo avrebbe ostacolato lo svolgersi della mostra en plein air, e vogliamo che gli artisti partecipanti possano offrirvi il massimo della loro creatività e possano esprimersi al meglio, "colorando" le rue medievali senza preoccuparsi della pioggia.
Artisti nel Borgo offre ai visitatori di vivere una domenica al Ricetto, passeggiando tra le rue dove artisti e artigiani espongono le loro opere e rendono partecipi gli spettatori con dimostrazioni dal vivo della loro creatività. Pittura, scultura, ceramica, vetro, legno e non solo, in un viaggio nell’arte, nei materiali (tela, ceramica, legno, seta…) e nelle tecniche artistiche.
Info: Artisti nel Borgo

lunedì 26 agosto 2013




 Conferanza Exibition by quARte
9 Novembre 2013
Sala dell’Annunciata-Chiostro di S.Agostino
Pietrasanta(Lu)
  9.00    Saluti delle Autorità
  9.30   Futuri orizzonti dell’Arte quantistica – Paolo Manzelli – Presidente di EGOCREANET Onlus
10.00   Commemorazione “Marcello Tommasi”-Assegnazione di un Certificate of Distinction in sua memoria.
10.30   Chimica interfaccia fra Arte e Letteratura - Vincenzo Schettino(Chimica-Università di Firenze)
11.00   Arte Quantistica come intuizione verso una Scienza  più olisticaDaniela Biganzoli (Q.Artista/Blog Dab)
11.20    Interdipendenza nella realtà olograficaAndrea Moroni (Q.Artista)
11.40    Immaginazione creatività colore ( e scienza quantistica) - Fabrizio Chemeri (Imprenditore e Artista)
12.00    Neo figurativismo quantico e i suoi modelliLuciano Annichini (Artista)
12.20    Il mio essere mente, essere spirito, essere anima e l’Arte Quantistica – Salvatore Cilio (Artista)
12.40    L’empatia nell’estetica dell’arte moderna – Riccardo Simoni (Psichiatra)
13.00    Il tormento e l’inconscio nell’arte moderna – Sonia Pestelli (Psicoterapeuta)
Pausa Pranzo
15.00   La Chimica un ponte fra le “2 Culture- Luigi Campanella(Chimica- Università di Roma1)
15.30   Di quale Arte?Adelio Schieroni, Maria Rosa Tavazzani (Fatateam/Famiglia Art. Milanese)
16.00   Tessoforme – La forma e il vuoto - Giuseppe Guanci (Artista)  
16.20   Gioco, performance e manipolazioni. La realtà aumentata nelle artiGiuliana Guazzaroni (Adam) e Mirco Compagno (Adam)

16.40   Ecto Musica 432 Hz: Suoni di guarigione per la Noosfera - Fabio Bottaini (Musico-terapia)
17.00   I Mattoidi - Pietro Antonio Bernabei (Egocreanet)
17.20   Matematica e Arte per una nuova coscienza – Fabrizio Ferracin(Artista)
17.40   Il vuoto quantistico e l’illusione della materia Sergio Rufini (Artista)
18.00   Conclusioni e Prospettive del àProgetto/Programma Itinerante “quARte”
18.20  La Danzaterapia e i Neuroni Specchio, performance “Ritmi naturali” – Anna Paola Desiderio (Q. Artista)
19.00   Chiusura dell’Evento di Scienza ed Arte Contemporanea-2013
                           

venerdì 23 agosto 2013

AGRITURISMO ''LA CAMPAGNETTA''
 


 Frazione Bienca - Chiaverano (To)
 
PROPONE

 Artemandala
Il laboratorio si svolgerà in 5 incontri serali con cadenza quindicinale a partire da
  MERCOLEDI'  25 SETTEMBRE  2013 - ore 20/ 23
e  inoltre
 
DOMENICA 6 OTTOBRE 2013 - ore 10 / 17,30


Il mandala ci invita a rinnovare la nostra vita e a ritrovare la nostra essenza più pura in armonia con la grande opera della natura e dell'universo. Condivideremo la bellezza e la creatività rispecchiandoci nella vita dei colori. Dipingeremo il nostro mandala creato sulla base numerica della nostra data di nascita scoprendo il valore dei numeri e della geometria in un'esperienza creativa unica e meravigliosa.


Occorrente per il seminario: matita, compasso, righello e squadra
Tavole legno, colori, dispensa sono compresi come materiale didattico



Per info e iscrizioni: Claudia cell. 3473165908 - Fabrizio 3779791869


martedì 30 luglio 2013

SOGNO D'AURORA

ASSOCIAZIONE AURORA – LUINO

presenta

SOGNO D'AURORA Artisti di Strada per Luino
Domenica 11 Agosto 2013
PROGRAMMA

Performance dalle 16 alle 21
GIRACOLORE BIMBI a cura di Fonderia delle arti
ARENDT MOSAICO a cura di Andrea Sala
POESIE DI STRADA a cura di Ste-Marta

Esposizione quadri dalle 16 alle 24
Daniela Nasoni
Merilena Vigani
Fabrizio Ferracin

Aperitivo con performance di Teatro di strada al
Sofi Lounge Cafe e al Bar Sotto Sopra
dalle 18:30 alle 20:30

DALLE ORE 21:00 ALLE 24:00
DUO ARTEMIS : Acrobatica AereaA
ANNA TEMPESTA : Clownerie Bolle di Sapone
GRANDE GIRO : Clownwrie Teatro Danza
BOURNING SOUL : Spettacolo di Luci e fuoco

MUSICA DAL VIVO
TUTAMBOT - DIDJE E LOOP DIDJE
COLLETTIVO MAZZULATA


Associazione Aurora e Amici

giovedì 18 luglio 2013

Oggi ho avuto una grande lezione di vita agli ospitii della casa di riposo di Biella che questa settimana hanno potuto vivere con me nei miei colori e nella bellezza dei miei quadri. esporre nel chiostro dove loro abitualmente si fermano per la merenda e per le loro piccole passeggiate è stato bellissimo, domami purtroppo si chiude ma nel cuore rimarranno per sempre le loro parole, i loro pensieri e la luce delle loro anime vicine alla mia.....

sabato 6 luglio 2013

MOSTRA PERSONALE




SABATO 13 LUGLIO 2013 - ORE 15

 INAUGURAZIONE MOSTRA  

CHIOSTRO ISTITUTO BELLETTI BONA 

Via Belletti Bona 20 - Biella

 
L' esposizione resterà aperta dal 13 al 20 Luglio 2013  con orario settimanale  dalle 8 alle 18, il venerdì dalle 8 alle 22 e nel fine settimana dalle 15 alle 22.

lunedì 8 aprile 2013

8 / 4 / 1998 - 2013

La montagna è un'incanto, nel silenzio cammino lento mentre mio figlio nella luce del suo stesso sole va veloce e sale davanti a me raccogliendo in quel suo cuore antico lo splendore che lo circonda, come se la sua memoria si risvegliasse ad ogni passo e lui sapesse esattamente  che nel segreto della coltre di neve si è depositata la sua stessa essenza lui cammina e cammina ritrovando se stesso, non si volta indietro mai segue l'orizzonte interotto, spezzato dalle ali  di un falco e c'è un respiro  nell'aria di primavera, un respiro che sento salire al cielo, in alto, sempre più in alto, oltre le cime e il blu aperto e infinitamente disteso sulla terra bianca e lucida. Mi fermo per un istante e il mio amore di padre prende il cuore, avvolge quella creatura che sta scegliendo di volare sulle alte vette della sua vita, ascolto i suoi respiri, ascolto il suo affanno,  le sue ombre che nasconde tra le ciglia dorate dei suoi splendidi occhi  e la  gioiosa meraviglia dei suoi giorni terreni accanto a noi. Buon compleanno Elia, per i tuoi splendidi 15 anni

mercoledì 20 marzo 2013

Bra: arte contemporanea e Identità in mostra a Palazzo Mathis
Dal 30 marzo al 28 aprile.



Cinque promettenti artisti del territorio portano l’arte contemporanea a Bra. Scultura, ritratti a biro, fotografia, pittura astratta e acquerelli: dal 30 marzo al 28 aprile le opere dei vincitori del concorso di arte emergente “Identità” saranno in mostra nelle sale al secondo piano dello storico Palazzo Mathis, in piazza Caduti per la Libertà, per un inedito viaggio nel panorama artistico emergente.

Seguendo il filo conduttore dell’identità, Bruno Geda, Giovanni Botta, Simona Manzone, Fabrizio Ferracin e Fabrizio Busso porteranno nella città della Zizzola oltre cinquanta opere, per raccontare e raccontarsi attraverso nuovi linguaggi.

Bruno Geda, artista italo-francese 38enne, già collaboratore della Ital Design di Giorgetto Giugiaro e autore di numerose scenografie per spettacoli teatrali, realizza sculture in cui il legno - materiale “caldo” per eccellenza - dialoga con il significato, in una profonda riflessione sulla condizione dell’uomo nella società contemporanea. Il braidese Giovanni Botta, che ha recentemente esposto a Cherasco nell’ambito della mostra “Il mio tratto è per lei”, traccia a biro su tavolette di legno volti, rughe e sguardi che raccontano il nostro tempo, in un omaggio continuo alla storia e ai grandi personaggi. Simona Manzone, giovane fotografa completamente autodidatta, si avvicina allo strumento artistico nell’intenzione di sperimentare visivamente e graficamente nuove immagini, per “catturare l'attimo e renderlo immortale”. Fabrizio Ferracin, è un eclettico pittore biellese che coniuga la passione per i numeri e la matematica con l’identificazione totale nei confronti della natura e che si esprime, in ogni sua opera, attraverso la completezza del cerchio, simbolo della totalità di tutte le energie del cosmo. Fabrizio Busso, giovanissimo artista e grafico braidese, frequenta l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e realizza delicati collage legati all’illustrazione e acquerelli onirici.


L’inaugurazione è prevista per sabato 30 marzo alle 18. La mostra è visitabile ad ingresso gratuito dal lunedì al venerdì con orario 15-18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. “Identità” è un’iniziativa del Comune di Bra, in collaborazione con la Fondazione Politeama Teatro del Piemonte e l’artista e curatore Mirko Briguglio. Maggiori informazioni al numero telefonico 0172.430185 oppure su web, consultando i siti www.comune.bra.cn.ite www.turismoinbra.it, dove è pubblicata anche la nuova versione del bando per la mostra concorso 2013 “Identità 5”.

info: CittàdiBraUfficio Turismo e Manifestazioni
tel. 0172.430185 - turismo@comune.bra.cn.it


giovedì 3 gennaio 2013


 

 ARTEMANDALA 

  Laboratorio Geometria, Numero e Colore

 
Obbiettivo del seminario è la realizzazione pittorica del proprio mandala personale, l'interpretazione e la conoscenza dei simboli archetipi presenti nella nostra vita nel linguaggio simbolico di geometria e numeri, matrici della creazione universale .
La Sezione Aurea e la sequenza numerica di Fibonacci saranno in questo incontro le chiavi di percezione e apertura armoniosa alla nostra creatività e ci permetteranno di entrare in profondità nella bellezza nascosta della natura.

Occorrente per il seminario: matita, compasso, righello e squadra