lunedì 28 novembre 2011

Raccolgo la sera in un fazzoletto di cielo
i miei passi e il mio viaggiare  li offro in dono a te
la mia natura selvaggia  all'accendersi 
del lume della prima stella pensiero 
lascia spazio  alla dolcezza 
e tu abbracciata all'albero della  vita sciogli 
ogni nodo nella dura corteccia del mio essere. 

1 commento: