sabato 2 luglio 2011

VISIONE

Danzeremo insieme sulla  calda pelle della terra
con sassi, legni e tamburi il ritmo salirà fino alle regioni celesti
schiere di angeli danzanti nella notte di fuochi e  falò 
lungo i crinali di colline e montagne illuminate. 
Ci ritroveremo tutti insieme in cerchio ad abbracciare  continenti  e mari in un grande immenso pensiero d'amore.
 Accarezzeremo  fronde d'erba rendendo più dolce l'età infinita
 della nostra antica madre 
Allieteremo il suo cuore con la voce di mille bambini in festa e anche noi lo saremo,
 finalmente puri, 
capaci di vedere il senso della verità 
che ci lega e ci rende fratelli

Nessun commento:

Posta un commento