lunedì 4 luglio 2011

amore eterno

Io e te camminiamo nella vita, uno fianco all'altro raccogliendo l'immagine di noi nel tempo, nello spazio e nelle ere, ciò che tu hai vissuto io lo vedo nel tuo sguardo, ciò che il tuo cuore trattenne per secoli ora è libero nell'etere, nell'effluvio dei sensi  sciolte le catene del destino rimane il senso della verità percepibile solo all'anima, io questo sento per te, questo vivo per te offrendoti briciole d'eternità

amore eterno

Io e te camminiamo nella vita, uno fianco all'altro raccogliendo l'immagine di noi nel tempo, nello spazio e nelle ere, ciò che tu hai vissuto io lo vedo nel tuo sguardo, ciò che il tuo cuore trattenne per secoli ora è libero nell'etere, nell'effluvio dei sensi  sciolte le catene del destino rimane il senso della verità percepibile solo all'anima, io questo sento per te, questo vivo per te offrendoti briciole d'eternità

sabato 2 luglio 2011

VISIONE

Danzeremo insieme sulla  calda pelle della terra
con sassi, legni e tamburi il ritmo salirà fino alle regioni celesti
schiere di angeli danzanti nella notte di fuochi e  falò 
lungo i crinali di colline e montagne illuminate. 
Ci ritroveremo tutti insieme in cerchio ad abbracciare  continenti  e mari in un grande immenso pensiero d'amore.
 Accarezzeremo  fronde d'erba rendendo più dolce l'età infinita
 della nostra antica madre 
Allieteremo il suo cuore con la voce di mille bambini in festa e anche noi lo saremo,
 finalmente puri, 
capaci di vedere il senso della verità 
che ci lega e ci rende fratelli

VISIONE

Danzeremo insieme sulla  calda pelle della terra
con sassi, legni e tamburi il ritmo salirà fino alle regioni celesti
schiere di angeli danzanti nella notte di fuochi e  falò 
lungo i crinali di colline e montagne illuminate. 
Ci ritroveremo tutti insieme in cerchio ad abbracciare  continenti  e mari in un grande immenso pensiero d'amore.
 Accarezzeremo  fronde d'erba rendendo più dolce l'età infinita
 della nostra antica madre 
Allieteremo il suo cuore con la voce di mille bambini in festa e anche noi lo saremo,
 finalmente puri, 
capaci di vedere il senso della verità 
che ci lega e ci rende fratelli

venerdì 1 luglio 2011

equilibrio

Camminerò su un filo invisibile, in equilibrio 
sulla bellezza e sulla ferocia del mondo, non avrò paura, non avrò timore nel guardare in 
basso, non sentirò vertigini, un passo avanti l'altro fino a raggiungere il centro del tuo cuore, quell'universo che da secoli mi attende

equilibrio

Camminerò su un filo invisibile, in equilibrio 
sulla bellezza e sulla ferocia del mondo, non avrò paura, non avrò timore nel guardare in 
basso, non sentirò vertigini, un passo avanti l'altro fino a raggiungere il centro del tuo cuore, quell'universo che da secoli mi attende

Dentro al sogno

Il tuo sognare, riportalo sulla via di casa, dalle stelle all'asfalto, tra la gente che soffre, che non trova il proprio sentimento nella nebbia di una paura, che non sa vedere oltre l'orizzonte libero dalle tempeste. Sia questo il senso del tuo viaggiare, la speranza prenderà il volo. Il tuo risveglio sarà l'alba del mondo

Dentro al sogno

Il tuo sognare, riportalo sulla via di casa, dalle stelle all'asfalto, tra la gente che soffre, che non trova il proprio sentimento nella nebbia di una paura, che non sa vedere oltre l'orizzonte libero dalle tempeste. Sia questo il senso del tuo viaggiare, la speranza prenderà il volo. Il tuo risveglio sarà l'alba del mondo