mercoledì 12 gennaio 2011

la nuvola abbracciò la collina e tutto ciò che sembrava reale immediatamente cessò di esistere, sentii un portale immenso spalancarsi nel mio animo e io ci sprofondai dentro fino a ricongiungermi con ciò che appartiene semplicemente all'immensità

Nessun commento:

Posta un commento