martedì 5 gennaio 2010

MATTINO DI PREGHIERA

Ogni giorno il primo sguardo sul mondo è un amorevole riconoscere che la vita è un dono immenso, che nulla può superare in bellezza la luce del'alba mentre accarezza le distese dei prati a riposo di questo periodo. Nei colori si riflette l'immagine del creatore, in ogni alito di vento il mio cuore si adagia come se tutt'intorno ogni palpito di vita trasmettesse il suo messaggio silenzioso e io rimango li ad ascoltare. Negli istanti che precedono il risveglio del mondo la magia di madre terra e un meraviglioso canto alla bellezza e alla vita, tutto ciò che discende lungo l'arco immacolato dei cieli è benedizione, è pace in ogni più remoto angolo del mio essere e possa ogni preghiera incontrare il fraterno abbraccio di chi accanto a me cammina con il suo passo quotidiano, lentamente verso il domani

Nessun commento:

Posta un commento